Enter

Blood Bags Film 2017

Blood-bags-4

TORINO, 3 LUG – Si sono concluse in Piemonte le cinque settimane di riprese di Blood Bags, lungometraggio indipendente di genere horror scritto e diretto da Emiliano Ranzani, giovane filmmaker alla sua opera prima, già noto al pubblico degli appassionati per i pluripremiati cortometraggi.

Fra le location, Torino, Carignano e Grugliasco, dove con un budget totale del film sui 100 mila euro sono stati riprodotti gli ambienti inquietanti ma seducenti di un’antica villa abbandonata, all’interno della quale si nasconde un segreto.

La produzione esecutiva è stata curata da Grey Ladder Productions, società con base a Torino. Protagonista la giovane interprete inglese Makenna Guyler, accompagnata fra gli altri da Emanuele Turetta, Mario Cellini, Marta Tananyan, Riccardo Leto, Denitza Diakovska e Salvatore Palombi.

“‘Quella villa accanto al cimitero’ di Lucio Fulci – spiega il regista – incontra in questo film ‘Il Tunnel dell’orrore’ di Tobe Hooper, in una cavalcata di tensione e violenza che vuole omaggiare l’horror cult italiano e riproporlo in chiave moderna”.
Paolo Damilano, presidente di Film Commission Torino Piemonte, rimarca la presenza di “una troupe interamente piemontese, così come la regia e la società di produzione, e una distribuzione internazionale già delineata che lasciano ben sperare sull’iter dell’opera”.

Blood BagsBlood Bags

/Leave a Comment