Enter

Star Trek Into Darkness

Riccardo Leto| 13 giu 2013| 0 comments | Notizie

StarTrekIntoDarknessStar Trek Into Darkness
Recensione
Star Trek Into Darkness di J.J. Abrams è un’apoteosi di effetti ed avventura decisamente piacevole. Dal “dove eravamo rimasti”, JJ riprende con cura le fila dei
personaggi e delle avventure dell’astronave Enterprise. Lo spettatore sian dai primi minuti viene coinvolto nella caratterizzazione dei personggi Kirk e Spock gareggiando nel prendere difese di uno o dell’altro, senza riuscirvi. Bellissimi i dialoghi fra loro.. Il regista riesce a sorprenderci sempre, anche dove la sceneggiatura cala un pochino, mantendendo con alcune trovate di eccelso livello lo spettatore sempre allerta e in piena attenzione. I “132″ minuti della pellicola scorrono senza noia. Musica coinvlgente ai massimi livelli,a volte
eccessiva ma mai fastidiosa. Una nota particolare a Benedict Cumberbatch che sposa piacevolmente le vesti dell’antagonista,dimostrando capacità, fermezza del personaggio e quel minimo di lecito dubbio di lealtà, tipico dei personaggi di Abrams. Una nota per gli addetti ai lavori, Star Trek Into Darkness per la prima volta nella storia del cinema, è un film che è stato girato in IMAX e poi convertito in 3D in post produzione, e devo dire che il 3D questa volta è davvero all’altezza e vale il prezzo del biglietto.
Consigliato anche per chi non ama la fantascienza.

/Leave a Comment